logo
No  |  En   Country
iconmenu
iconmenu
logo

Il treno Italia - Danimarca parte 5 giorni a settimana

– anche il viaggio dura solo 5 giorni!

Il treno Italia - Danimarca parte 5 giorni a settimana

– anche il viaggio dura solo 5 giorni!

Devi spedire le tue merci dall’Italia in Danimarca? Prova con la ferrovia!

Abbiamo una linea diretta da Parma alla Danimarca, Jylland e Siaelland; partenze giornaliere con soli 5 giorni di viaggio rendono facile spedire in modo veloce, economico ed ecologico.


Perché scegliere il treno dall’Italia?

  • Meno costoso del trasporto su strada
  • L’alternativa più veloce
  • Sia completi che parziali
  • Tempo di arrivo breve 
  • Completa tracciabilità
  • Più sicurezza grazie ai treni merci chiusi
  • Consegne flessibili dai terminal
  • Ecologico!!! Studi dimostrano un minor consumo energetico pari a 82% e una diminuzione del 94% di inquinamento CO2 rispetto al trasporto su strada. 

I Terminal di Kolding a Koge sono flessibili e facilmente accessibili
  • Le consegne / ritiri dai terminal sono flessibili e le merci possono anche essere depositate in magazzino previo accordo
  • Facile accesso alla distribuzione in Danimarca e persino in Scandinavia
     



Fatti sentire per parlare di ferrovia!
 

Quanto costerà?

Riempi i campi sotto oppure contatta uno dei nostri consulenti

Ragione sociale

Partita IVA

Richiesta informazioni sui costi

Da città/paese

A città/paese

Numero di colli

Lunghezza

Larghezza

Altezza

Peso totale

Tipologia di merce

Informazioni aggiuntive

Indirizzo e-mail

Numero di telefono

Referente

Treno merci per spedizioni dall'Italia
Luca Giovanelli, Managing Director Italy
Call_Icon_round
Luca Giovanelli
Managing Director Italy
Lascia qui il tuo indirizzo e-mail.
E-mail*

Serve aiuto?

Chiamaci o scrivici un'e-mail.
smartphone_black
+45 78 74 96 30
La ferrovia è il futuro delle spedizioni
La ferrovia è il futuro delle spedizioni
Il trasporto ferroviario è una seria e affidabile alternativa a quello su gomma dal punto di vista ambientale. Scopri perché è il mezzo del futuro.