Filtra per categoria
Abbreviazione Designazione completa Descrizione
3PL Terza Parte Logistica Un’azienda si avvale di collaboratori esterni per affidare la propria distribuzione, gestione del magazzino o altri servizi in “outsourcing”
4PL Quarta Parte Logistica Un’azienda affida la sua organizzazione logistica e gestionale in outsourcing. I provider 4PL spesso gestiscono in maniera completa l’intera catena di fornitura per conto del produttore o del fornitore di servizi. Questa gestione si chiama “Business to Business” o “Business to Customer”
ADR Trasporto merci pericolose (ADR) Norme internazionali per il trasporto di merci pericolose
AGS Supplementi nel Golfo di Aden Norme internazionali per l'autotrasporto di merci pericolose
AGV Veicolo a guida automatica E‘ un robot/mezzo per la movimentazione di materiali che utilizza veicoli quali carrelli, palette o gabbie che sono programmati per muoversi senza pilota fra diverse stazioni di produzione e magazzino. Questi sistemi sono usati per incrementare l‘efficienza, diminuire danni alle merci e ridurre le spese limitando il numero di impiegati necessari per l‘espletamento del lavoro.
AS-RS Magazzino automatico e sistemi di recupero consiste nella varieta‘ di computer e sistemi controllati per la collocazione ed il recupero automatico di carichi da precise aree di magazzino
ATA Actual time of arrival Orario effettivo di arrivo
ATA-Carnet Documento doganale internazionale e documento temporaneo di esportazione e importazione L'ATA-carnet è utilizzato per liberare le dogane senza pagare imposte e imposte sulle merci che saranno riesportate entro 12 mesi. Per saperne di più su ATA-carnet clicca qui: http://carnet.chamber.no/
ATD Actual time of departure Tempo effettivo di partenza
AWB Air WayBill Documento merce per trasporto aereo
B-L Bill of Lading (Polizza di carico) Documento merce per trasporto aereo
B2B Business to Business Commercio tra imprese
B2C Business to Consumer Commercio prodotti tra aziende e consumatori
BAF Bunker adjustement factor (Fattore di regolamentazione del combustibile navale) Il supplemento sul combustibile navale si riferisce alla parte flottante delle spese di trasporto marittimo, che può subire rincari a causa dei prezzi del petrolio. Le linee di spedizione stabiliscono le proprie tariffe BAF.
Break-bulk Trattasi di merci che devono essere caricate individualmente e non in container intermodali o alla rinfusa come olio e granaglie Le navi che possono trasportare queste tipologie di merce sono chiamate navi per general cargo.
Bulk Trattasi di merci trasportate principalmente sfuse In particolare possono essere liquidi o granulari, di forma particolare, come masse di solidi relativamente piccoli quali petrolio/olio greggio, granaglie, carbone o ghiaia.
CAF Currency adjustment factor (Coefficiente di aggiustamento per le variazioni dei cambi) Il CAF è il fattore di adeguamento dei noli a fronte della fluttuazione delle singole valute
Cbm Cubic metre (Metro cubo) È il volume racchiuso da un cubo avente tutti gli spigoli lunghi 1 metro.
Certificato di origine Certificato di origine Certificato di origine delle merci
CFR Cost and freight (Costo e trasporto) Utilizzato quando i beni vengono caricati sulla nave, il porto per la consegna deve essere definito. L’assicurazione è a carico del mittente
Chassis Chassis/Semi hanger Trailer for transporting containers
CIF Cost, insurance and freight (Costo, Assicurazione e Trasporto) Utilizzato quando i beni vengono caricati sulla nave, il porto per la consegna deve essere definito
CIP Carrige and Insurance Paid to (Porto pagato) Utilizzato quando le merci sono a carico del mittente fino al terminal, assicurazione compresa.
CMR Convention on the Contract for the International Carriage of Goods by Road (Convenzione relativa al contratto di trasporto internazionale di merci su strada) Trasporto internazionale per il documento stradale che è giuridicamente vincolante
COD Cash on Delivery (Pagamento alla consegna) Metodo di pagamento con cui le merci ordinate vengono portate a destinazione ma consegnate all'acquirente solo al pagamento completo. Chiamato anche contrassegno, nessuna fattura possibile
COD Change of Destination È possibile richiedere alla linea marittima di scaricare / trasportare il container ad una destinazione diversa dal porto di scarico o dal luogo di consegna definiti nella polizza di carico.
Codice a barre Codice a barre Identificazione delle merci
Consignee Destinatario Ricevente delle merci
Control Tower Torre di Controllo Un gruppo di esperti che in maniera del tutto trasparente gestisce, guida e sviluppa ulteriormente la catena di approvvigionamento e il flusso del prodotto per il tuo business
Conversion key Conversion key Conversion factor from cbm/LM to weight
CPT Carriage Paid To (Porto pagato fino a) Utilizzato quando le merci sono a carico del mittente fino al terminal, assicurazione esclusa.
Cross docking Cross docking Consiste nell‘attività di scarico materiale da un mezzo in entrata (semirimorchio o autotreno) e ricarico dello stesso materiale su un altro mezzo in uscita con più o meno breve passaggio a magazzino
DAP Delivered at Place (Reso al luogo di destinazione) Utilizzato quando le merci sono pronte per essere scaricate dall'acquirente presso una destinazione concordata. Il costo di importazione delle merci è a carico del destinatario
DAT Delivered at Terminal (Consegnata al Terminal) Utilizzato quando le merci vengono scaricate al terminal definito. Il costo di importazione delle merci è a carico del destinatario
DDP Delivered Duty Paid (Reso sdoganato) Utilizzato quando i beni vengono caricati sulla nave, il porto per la consegna deve essere concordato
Deep sea Zona oceanica Cargo spediti tra i continenti
Demurrage Tassa di sosta Costo del noleggio del porto per i container
Detention Detenzione Canone di noleggio container
DGR Dangerous goods regulations (Normative relative alle merci pericolose) Normative relative alle merci pericolose per il trasporto aereo
Dry bulk cargo Nave porta rinfusa Carico solido spedito senza essere essere imballato. Ad esempio sabbia e cereali.
EAN European Article Numbering (Numerazione articolo europeo) Fornisce al prodotto un numero unico leggibile da uno scanner
EDI Electronic Data Interchange (Interscambio dati elettronico) Interscambio dati tra sistemi informativi computerizzati
ERP Enterprise resource planning e‘ la gestione integrata dei principali processi di business, spesso in tempo reale e attraverso software e tecnologia
ETA Estimted time of arrival (Tempo d'arrivo stimato) Tempo d'arrivo stimato di una merce o di un carico
ETD Estimated time of departure (Tempo stimato di partenza) Tempo stimato di partenza di una merce o di un carico
EUR-1 certificate Certificato EUR-1 EUR-1 è richiesto per sdoganare beni provenienti dall'Unione Europea
EXW Ex Works E‘ un riferimento commerciale internazionale che descrive un accordo per cui il venditore mette a disposizione il proprio prodotto in una definita localita‘ e che il compratore si deve occupare del trasporto e sostenerne i relativi costi
FAS Free alongside ship (franco sotto bordo) Utilizzato quando un bene è franco sotto bordo
FCA Free Carrier (franco vettore) Utilizzato quando un bene è soggetto alla clausola "franco spedizioniere"
FCL Full Container Load Contenitore a carico completo
Feeder Feeder I feeder sono navi di medio-piccole dimensioni che raccolgono spedizioni da diversi porti e le trasportano ai terminal centrali per i container, dove vengono caricati su navi più grandi o vengono spostati via gomma o ferrovia
FEU -/FFU Forty foot Equivalent Unit Un container equivalente a quaranta piedi
FOB Free On Board Utilizzato quando i beni sono soggetti alla clausola "franco a bordo"
FSC Fuel SurCharge Costo addizionale di trasporto relativo al costo della benzina nel periodo di trasporto delle merci
FTL Full Truck Load Automezzo a carico completo
GSP Certificate Certificato General System of Preference Un trattamento preferenziale è riservato sotto forma di costi doganali ridotti o azzerati per l'accesso ai mercati dell'Unione Europea. Il GSP è pensato specificamente per agevolare alcuni paesi in via di sviluppo, aiutandone l'integrazione nell'economia mondiale.
HAWB House Air WayBill Documento per il trasporto aereo delle merci, emesso da uno spedizioniere aereo
HAZMAT Beni pericolosi Trasporto aereo di beni pericolosi
HBL House Bill of Lading Documento di trasporto emesso da uno spedizioniere marittimo verso il cliente
IATA International Air Transport Association Associazione Internazionale Trasporto Aereo
IOD Information on delivery Informazioni sulla consegna
LCL Less than Container Load Carico parziale di un container. 1 TEU equivale a un container da 20 piedi
Lm Loading meter Un Lm corrisponde a 1 metro di lineare nella lunghezza di carico e a 2,40 metri lineari nella larghezza. L'altezza non è considerata.
Lo-Lo Lift on/Lift off Navi dotate di gru per il carico e lo scarico
MAWB Master Air WayBill Documento per il trasporto aereo delle merci, emesso da uno spedizioniere aereo
MBL Master Bill of Lading Documento di trasporto navale emesso da una compagnia marittima
Missing IOD Mancanza di IOD Indica la mancanza di informazioni sulla consegna della merce
Mittente Mittente / corriere Il mittente / spedizioniere delle merci è dove la merce proveniente viene inviata / consegnata
Notify party Soggetto ricevente notifica ll soggetto che deve ricevere notifica dell'arrivo della merce
NVOCC Non Vessel Operating Common Carrier Operatore che non possiede navi in proprio, ma che può emettere polizza di carico
PDA Scanner Scanner manuale per lettura codici a barre sulle etichette
POD (road freight) Proof of Delivery Signature confirmation from the receiver of delivery of the goods
POD (sea freight) Port Of Discharge Porto di scarico delle merci
POL Port Of Loading Porto di carico delle merci
Project Cargo Project Cargo E‘ un termine usato per descrivere a grandi linee trasporti nazionali o internazionali di larghi, pesanti, alto valore o critici (intesi come progetti) pezzi di equipaggiamenti. Anche comunemente riferiti a carichi pesanti.
Reefer Container refrigerato Container dalla temperatura regolata
Ro-Ro Roll on / Roll off Montare /smontare da una nave con un automezzo
SCM Gestione della catena di approvvigionamento Gestione della catena di approvvigionamento – La gestione dei flussi di merci e servizi, inclusi movimentazioni e stoccaggi di materie prime, inventari di lavori in corso, e prodotti non finiti dal punto di origine a quello di consumo. Reti di interconnessioni e interelazioni, canali e attivita‘ commerciali abbinati nella fornitura di prodotti e servizi richiesti dai clienti finali nella catena di fornitura.
SECA Area di controllo per le emissioni di Zolfo Aree di controllo delle emissioni per la navigazione. All’interno di particolari aree geografiche ci sono specifiche limitazioni sulle emissioni per navigazione. Gli operatori marittimi di queste aree dovranno utilizzare un carburante che produce minori emissioni solfuree rispetto ai carburanti tradizionali. Il costo di questo carburante è addebitato in fattura al compratore del nolo come supplemento SECA.
Shipper Spedizioniere di un carico Colui che spedisce le merci
Short sea Trasporto marittimo a corto raggio Carichi spediti all'interno di un continente
SLA Service Level Agreement Accordo sul livello del servizio a proposito dei tempi di consegna
SSC Security SurCharge Costo addizionale relativo ai rischi connessi per la sicurezza
Stevedore Stivatore Compagnia che carica e scarica navi e container nel porto
Stripping "Svestimento" di un container Svuotare un container
Stuffing "Imbottitura" di un container Riempire un container
Telaio Telaio Rimorchio per il trasporto di container
TEU Twenty foot Equivalent Unit Container equivalente a venti piedi
THC Terminal Handling Charge Cambi stimati per servizi all'interno del terminal container
TMS-TA Sistema di gestione dei trasporti E‘ un sottoinsieme di gestione della catena di approvigionamento riguardante operazioni di trasporto e forse parte di un sistema di pianificazione delle risorse aziendali
Tonnkilometer Tonnkilometer Godsvekt fraktet i distanse. 10 tonn last fraktet 2km er lik 20 tonnkilometer
Transit harbour Porto di transito Un porto attraverso il quale il carico passa
ULD Unit Load Device Un ULD è un pallet o un container utilizzato per caricare bagagli, merci o posta su aeromobili a fusoliera larga o su specifici aeromobili a fusoliera stretta. Consente di raggruppare grandi quantità di carichi in una sola unità. Poiché permette di caricare meno unità, fa risparmiare tempo ed energie agli equipaggi di terra e aiuta prevenire ritardi nei voli
VAL Valuable Cargo Spedizioni di alto valore necessitano di trattamenti speciali per assicurare un trasporto sicuro e affidabile
W-M Weight/Measurement Peso e misure della spedizione
Wet bulk cargo Carichi di rinfuse liquide Carichi liquidi spediti senza imballaggi, ad esempio gli idrocarburi
WMS Sistema di gestione di magazzino e‘ un‘applicazione software concepita per supportare e ottimizzare l‘efficienza di magazzino e la gestione del centro di distribuzione.